comunicato scomunicato (il blog di baffo)

Comunico ai miei accaniti lettori, fans, compari di ogni genere d’avventura reale, fittizia, musicale o letteraria, che ho iniziato a collaborare al blog di Baffo (http://maredentro.wordpress.com/), per sua enorme sfortuna. Per cui, pur non avendo intenzione di lasciar cadere come frutta matura (marcia?) questo mio blog dallo stracarico albero di internet, parallelamente intendo scrivere sull’altro.

Non credo che aggiornerò i due blog(s) con i medesimi interventi …sarebbe antipatico e controproducente. Quindi immagino che nel dubbio i miei lettori non frequenteranno né l’uno né l’altro. Mi riservo di pubblicare le pagine che riterrò migliori su entrambi…

In realtà ho realizzato un solo articolo per Baffo, in verità bruttino e senza spunti particolarmente interessanti, scritto male, con i congiuntivi alla deriva e i condizionali d’obbligo in divieto di sosta. E solo dio sa se ne scriverò altri.

Quindi potete tranquillamente fare a meno di ricordare tutto quello che ho scritto fino ad ora, poiché vi occuperebbe memoria preziosa da utilizzare in occasioni più propizie, tipo esami universitari, appuntamenti da non mancare, creazione di opere d’arte, commenti per i miei pezzi su questo blog o su quello di Baffo (che se avete dimenticato quello che ho detto fino ad adesso, come poc’anzi ho auspicato, è bene che vi ricordi che ora sto collaborando con lui sul suo blog…), interrogazioni varie nel caso facciate ancora le superiori ecc…

 

Dunque, che ne dite se di De Gregori facciamo La Storia e Pezzi di vetro in versione acustica…ah già che stupido…noi suoniamo solo in acustico…Intendevo chitarra e voce o robe del genere, così è più semplice e più veloce…Gioino e Lorenza li mettiamo in cassa integrazione e via…

 

Ah, intendo iniziare a girare i video per delle mia canzoni. Dalila ha già ripreso delle location per Bossa Nova, ma vogliamo aspettare la primavera. Quando saremo di certo meno tristi e più prolifici.

Di certo.

 

Ma per ora lasciatemi affogare in questo faticoso fare nulla tra un pasto e l’altro. Tipo scrivere cose senza senso sul mio blog. O su quello di Baffo, ricordate? Come sarebbe “Sì”, vi avevo intimato di dimenticare…maledetti lettori, che se foste come la mia autoradio (che in quanto lettore cdmp3 è da ascrivere alla vostra categoria di lettori), dimentichereste con molta facilità quello che vi si offre da leggere, dal momento che ogni volta che viene spenta e riaccesa, riprende a leggere da capo il brano che stavo sentendo prima, se addirittura non inizia un brano preso a random nel cd spiazzandomi non poco.

Ma questa è un’altra storia, signori.

Annunci

One thought on “comunicato scomunicato (il blog di baffo)

  1. Il Signor G ha detto:

    dario…ma perchè?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...