Be-Folk in piazza (poveri voi)

Cari amici, io e il mio gruppo, il cui nome si è assestato su Be-Folk (col trattino), torniamo in pubblico.

Il motivo per cui venerdì 7 aprile alle 18.00 in Piazza Martiri della Libertà rovineremo tantissime tranquille passeggiate agli ignari Rivolesi che si aggireranno nei paraggi, sono le elezioni politiche.

Infatti suoneremo per la sinistra di Rivoli, per propiziare i risultati.

 

Ecco, non voglio prendervi in giro…non siamo palesemente in grado di tenere un concerto, per i motivi già ampiamente discussi in precedenti interventi su questo blog, di natura non strettamente correlata alla musica….Alcuni verranno lo stesso, tanto sanno che più di così non possiamo fare, altri troveranno che sia una giusta causa…vabbè…io vi aspetto. Spero di non deludervi troppo…sembreremo una sorta di Armata Brancaleone con gli strumenti in mano…

Di certo la mia malattia di questi giorni non ci ha aiutato nella preparazione…oltretutto.

 

Ale, chitarrista cantante, non ci sarà. Spero che riusciremo a sostituirlo con il valoroso Panetta, in ricordo dei bei tempi dei Cerone & friends.

 

Se tutto và bene saremo ad aspettarvi:

 

Dario de Seppo, voce fisarmonica chitarra mandolino tastiere…

Marco Segreto, basso (e contrabbasso?)

Gioino, flauto traverso

?Lorenza?, violino?

Panetta, chitarra acustica (e voce? …speriamo…)

 

Ecco tutto.

Annunci

3 thoughts on “Be-Folk in piazza (poveri voi)

  1. UomoPerfetto ha detto:

    Sempre drammatico il nostro Dario…io sarò li ad ascoltarvi…ma…a che ora è?
     

  2. Dario ha detto:

    Fabio, la drammaticità che contraddistingue il mio misero parlare a vanvera non è comunque avvezza a lasciare vacui gli spazi da riempire con parole utili, sebbene siano molti di più quelli gonfi di detti ridondanti, o pleonastici…ebbene, se presterai maggiore attenzione, la prossima volta che ti troverai avvinghiato tra le mie spire grafiche di cui tutti potrebbero e vorrebbero fare a meno, ti accorgerai che le pragmatiche informazioni, tutte quante, sono facilmente reperibili, o in casi più rari e meno immediati, deducibili.
    Se vorrai essere presente all’ennesimo fallimento della mia voglia di mostrarmi capace a stare su un palco, quando invece non sono niente di più che un qualsiasi musicaro da spiaggia, potrai farlo liberamente, ma per tua volontà, e non mi si dica che il pubblico, si sappia, l’ho scelto io, alle 18.00 di venerdì 7 aprile, come già scrissi nell’intervento di cui sopra.
    Se verrai un’ora prima potrai assistere, e perchè no, partecipare, all’allestimento di un palco che non merita di essere profanato da questa voce.
    Cordialmente, DdS.

  3. Unknown ha detto:

    Ha ragione Fabio, sempre troppo drammatico. Col pessimismo non si fa nulla. Anche io probabilmente verrò a vedervi. Certo avrei preferito mille volte farmi un giro sulla mia R6 piuttosto che stare a sentire un concerto per la sinistra ma visto che non c’è più…………

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...